Hide the grey, enhance your day

DinoB

Flagitaly Il secondo step importante per avere una pelle perfetta è l’applicazione del fondotinta. In commercio ce ne sono di svariati tipi, ma man mano che si va avanti si cerca sempre di più di ottenere la formula perfetta, che possa più o meno andare bene a tutte e soprattutto che sia leggera ma allo stesso tempo coprente. Al di là però, della tipologia con la quale vi trovate meglio, io consiglio quasi sempre un fluido, sia per pelli secche che per quelle miste/grasse, ormai esistono anche quelli fluidi per pelli problematiche e/o oleose. Per un effetto al massimo della naturalezza e della fusione con la pelle, il mio suggerimento è di stendere il fondotinta con le dita, picchiettando con i polpastrelli laddove serve una copertura maggiore, questo darà il massimo risultato con il minimo sforzo. Se volete un effetto leggermente più costruito, magari adatto alla sera, utilizzate allora il pennello che creerà un alone più sofisticato all’applicazione. C’è anche chi preferisce utilizzare la spugnetta, ma personalmente è un metodo che non mi piace, trovo che assorbi troppo prodotto e stendi male il prodotto.

LA STESURA DEL FONDOTINTA: ricordate che, partendo dalla zona che preferite, un gesto preciso è fondamentale, ossia applicare il prodotto dall’interno del viso verso l’esterno e mai viceversa, seguendo cioè, la direzione del pelo in superficie (il viso femminile possiede una leggera peluria, molto meno sviluppata di quella dell’uomo, ma in ogni caso presente) e sfumarlo fino al collo.  Se vi sono zone dove occorre coprire ancora di più, niente paura! Arriva il correttore ad aiutarci, ma di questo vi parlerò nel prossimo post.

DBbeauty

flaggreatbrit The second important step to have perfect skin is the application of foundation. In the markets there are different types, but as it goes on trying more and more to get the perfect formula, which can be more or less sitable for everyone, and especially which it is light but at the same time covering. However, beyond the type with which you feel more comfortable, I mostly recommend a fluid one, both for dry and mixed/oily skin, now there are also those fluids for problematic skins. For the most natural effect and the merger with the skin, my suggestion is applying foundation with your fingers, tapping with the fingertips where it is needed a higher coverage, this will give maximum results with minimum effort. If you want a more textured effect, maybe suitable in the evening, then use the brush that will create a more sophisticated aura to the application. Some people prefer to use a sponge, but personally it is a method that I do not like, I find that absorbs too much product and it extends the product in a bad way.

BUILDING UP THE FOUNDATION: remember that, starting from the area that you prefer, a precise movement is fundamental, namely the application of the product from the center of the face to the outside and never vice versa, following the direction of the hair on the surface (the female face has a light down, much less developed than that of man, but there is in any case) and blending into the neck. If there are areas where it is necessary to cover even more, do not worry! Here comes the concealer to help us, but I will talk about in the next post.

Flagitaly Foto sopra: entrambe hanno un make up eseguito da me. Prima foto di Dino Baranzelli, seconda di Debora Barnaba.

flaggreatbrit Pictures above: both have make up done by me. First photo is by Dino Baranzelli, second one is by Debora Barnaba.

Annunci

Commenti su: "Quick post! How to get a flawless skin PART 2" (1)

  1. […] How to get a flawless skin PART 2 […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: